Ragazzi stesi in strada in attesa delle auto. Allarme per il “Planking Challenge”

Dopo il Samara Challenge, è allarme per il Planking Challenge. Si tratta dell’ennesima, pericolosa sfida social lanciata dai giovani sul web. Sviluppatasi a macchia d’olio negli ultimi giorni, sta destando allarme sociale e preoccupazione.

Il Planking Challenge, cos’è?

Arriva dagli Stati Uniti. In pratica i ragazzini si stendono a terra, al centro della strada, e devono alzarsi appena un attimo prima che un veicolo arrivi. Si tratta ovviamente di una “moda” estremamente pericolosa, che potrebbe risultare fatale. Gli amici si divertono a immortalare il gesto con gli smartphone e a far circolare il video e le foto sui social network come TIK TOK, Whatsapp e Instagram.

Caserta

Uno dei primi episodi a Caserta, in Via Kennedy. Protagonista dell’iniziativa un gruppo di ragazzini di circa 12-13 anni. Alcuni di essi si sono sdraiati sull’asfalto in attesa del passaggio di qualche mezzo, mentre i compagni li riprendevano con i cellulari. Proprio in quel momento è arrivata un’auto condotta da una donna la quale, fortunatamente, procedeva a velocità non sostenuta ed è riuscita a frenare in tempo redarguendo i giovanissimi. Altri episodi si sono registrati anche a Salerno e sul litorale flegreo (Pozzuoli, Bacoli).

Il consiglio ai genitori

Le autorità chiedono di prestare la massima attenzione ai propri ragazzi. Il consiglio è quello di controllare i profili social dei propri figli ed anche dei loro amici perché spesso è proprio attraverso questi canali che si danno appuntamento in qualche posto per compiere il folle gesto o, comunque, controllare se siano presenti video di gesti simili. Fate attenzione perché un attimo di follia e trasgressione può risultare fatale.

Nel libro PORNOLESCENZA abbiamo un’intero capitolo dedicato al dialogo genitori-figli riguardo i pericoli di internet. Il dialogo è la vera arma vincente.

Fonte: Napoli Today

Loading...