Facebook ed Instagram introducono nuovi strumenti per ridurre la Dipendenza dai Social

Facebook ed Instagram stanno introducendo una nuova dashboard per tenere sotto controllo il tempo speso utilizzando le due piattaforme, così come nuovi strumenti per impostare limitazioni e silenziare temporaneamente le notifiche push. Tali novità, chiamate “Your time on Facebook” e “You Activity” su Instagram, hanno lo scopo di limitare la dipendenza da social. Le nuove Leggi di piùFacebook ed Instagram introducono nuovi strumenti per ridurre la Dipendenza dai Social[…]

L’ennesima sfida social che minaccia la vita dei ragazzi: ghiaccio e sale

La Salt and Ice Challenge è una delle ultime trovate social che sta circolando in rete, soprattutto tra gli adolescenti. Mettersi alla prova, ricercare approvazione, sfidare le proprie capacità e i propri limiti, insieme all’effetto contagio, sono alcuni dei motivi che spingono i ragazzi a partecipare a queste mode pericolose, senza conoscere e valutare  le Leggi di piùL’ennesima sfida social che minaccia la vita dei ragazzi: ghiaccio e sale[…]

Tredici. Cosa bisogna sapere e a cosa bisogna fare attenzione?

E’ in arrivo la seconda stagione di Tredici, la serie in streaming lanciata da Netflix che in pochissimo tempo ha avuto un enorme successo tra i più piccoli. Non solo bullismo e cyberbullismo, puntata dopo puntata si apre uno spaccato realistico del mondo adolescenziale di oggi. Tra bambini, che non avrebbero dovuto vederla da soli, Leggi di piùTredici. Cosa bisogna sapere e a cosa bisogna fare attenzione?[…]

Bambini “invisibili” ma onnipresenti sui social network: quali rischi?

Non hanno ancora un loro profilo sui social network, ma sono convinti di  conoscere bene gli strumenti tecnologici, perché vengono usati quotidianamente da genitori, zii e nonni; altri hanno già un proprio account, che utilizzano per parlare con cuginetti o amichetti. Sono stati definiti “gli invisibili”: bambini presenti sui social network, senza che nessuno se Leggi di piùBambini “invisibili” ma onnipresenti sui social network: quali rischi?[…]

Generazione iPhone: depressa, asociale, dipendente…

Riportiamo un’interessante articolo di Benedetta Frigerio, La Nuova Bussola Quotidiana: Ossessionati dai “mi piace”, spaventati dall’essere isolati ma solo sui social (non importa se lo sono nella vita), vorrebbero liberarsi della loro “terza mano”, lo smartphone, ma appena affrontano la realtà si spaventano e preferiscono tornare nelle loro comode camere, dove i genitori li lasciano Leggi di piùGenerazione iPhone: depressa, asociale, dipendente…[…]

Loading...