Una nuova vittima del bullismo. «Sei troppo grassa», tredicenne si butta dal terrazzo

Si butta dal balcone, a 13 anni. «Mi dicevano: sei troppo grassa», confida la ragazzina ai soccorritori del 118.

Un’altra vittima del bullismo, questa volta a Cesena. La ragazzina frequenta la seconda media, racconta il Corriere Romagna, non aveva mai parlato a nessuno dei compagni che la prendevano in giro e della sua sofferenza. In apparenza sembrava ben inserita nella classe.

Poi il volo dal terrazzo di casa. Sono subito intervenuti i soccorritori del 118, la ragazza ha detto che voleva togliersi la vita perché vittima di bullismo. La ragazza è adesso sotto cura all’ospedale Bufalini e seguita dagli specialisti sotto il profilo medico e psicologico. La procura dei minori ha aperto un’inchiesta, si ipotizza l’istigazione al suicidio.

Un altro adolescente finito nel mirino dei bulli  e che prova a suicidarsi. E ancora una volta ragazzi vittime del body-shaming, le offese sul corpo troppo grasso o troppo magro.

In Italia il 50% degli adolescenti ha ammesso di essere stata vittima di Il bullissimo e/o cyber-bullismo. Leggi il libro PORNOLESCENZA ed informati su come parlare di certi argomenti con i tuoi figli.

Fonte: Il Messaggero

Loading...