Simulatore di Masturbazione, il nuovo videogioco pronto per il mercato

Non c’è più limite al cattivo gusto e l’abuso di contenuti sessuali.

Uno sviluppatore polacco ha rilasciato una versione demo del suo nuovo videogame che simula un uomo a cui il governo corrotto ha confiscato la casa dopo essere accusato di rumori molesti dai vicini mentre si dava alle sue consuete pratiche autoerotiche. Ora Winston (il personaggio principale del gioco), vuole punire coloro che gli hanno portato via la sua dimora, distruggendo tutto ciò che gli capita a tiro nella cittadina.

Per appagare la sua sete di vendetta e distruzione, il caro Winston dovrà sfuggire alla polizia e potrà procurarsi piacere fino allo stremo dopo le sue scorribande.

“La migliore esperienza di masturbazione conosciuta all’umanità, comodamente da casa tua” è lo slogan riportato sulla piattaforma di vendita per descrivere il simulatore.

Nel trailer viene mostrato Winston entrare in una chiesa in mutande, distruggere ogni cosa, picchiare persone mentre nel sottofondo si sente il rumore le movenze della masturbazione continua.

Veramente uno squallore assurdo! Notiamo sempre più un collegamento tra il mondo dei videogiochi, la pornografia e la violenza.

Come sempre, il problema vero è l’accesso facile anche da parte dei minori a questo tipo di giochi.

Loading...